Mercoledì, 08 Giugno 2016 05:36

MARTINA FRANCA/ CADE L'AMMINISTRAZIONE GUIDATA DAL SINDACO FRANCO ANCONA. In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Come abbiamo pubblicato ieri sera sulla pagina facebook del nostro Giornale, l Consiglio comunale di Martina Franca, guidato dal Sindaco Franco Ancona, si è sciolto. Una crisi che andava avanti già da qualche mese per discordanze nella maggioranza a guida PD. Il Consiglio comunale previsto per ieri, convocato d'urgenza per  approvare il bilancio consuntivo 2015 (andava approvato ento la mezzanotte), infatti non si è svolto per mancanza del numero legale a causa dell'assenza di due consiglieri di maggioranza e delle forze di opposizione. E così caduto il Consiglio comunale di Martina Franca e di conseguenza Franco Ancona non è più il sindaco di Martina Franca, Amministrazione che ora sarà gestita fino alla prossime consultazioni (la scadenza naturale era infatti la primavera del 2017) da un Commissario che sarà nominato, probabilmente già nella giornata di oggi, dal Prefetto Guidato. Tante le parole a sostegno sull pagina facebook dell' Ex Sindaco.  "Martina Franca - si legge - oggi è stata pugnalata alla schiena". Sullo stesso tenore "Stasera ci hanno sparato alle spalle". Ed ancora "l'Amministrazione guidata da Franco Ancona credo sia stata a mia memoria una delle migliori degli ultimi anni". Ma anche qualche speranza: "È solo l'alba...non è un tramonto". Leggiamo che si tratta di "Una storia squallida... Ma bisogna andare avanti!" Ancona era alla guida di una coalizione di Centro Sinistra eletta nel 2012 con un buon margine di vantaggio sull'opposizione. Una caduta quella del Comune di Martina che cade in un momento particolarmente delicato per il PD Ionico che proprio ieri, come riportiamo in altra notizia, è stata commissariato dal neo Segretario Regionale Lacarra, che oltre alla sconfitta elettorale dei DEM ionici si trova ad affrontare una nuova  patata bollente.

Letto 1242 volte