Stampa questa pagina
Sabato, 16 Aprile 2016 08:07

CRONACA/ Nota dell' ILVA di Taranto sull'origine della nube rossastra, registrata presso lo Stabilimento. In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

 

ILVA, rende noto che durante le fasi di versamento della ghisa nei carri siluro una modesta quantità di metallo fuso si è versata per terra generando di conseguenza la nube rossastra che si è resa visibile all'esterno.

Si è generato, quindi, un effetto visivo simile a uno slopping che non è tuttavia correlato a tale fenomeno, in quanto lo slopping può originarsi solamene durante l'affinazione della ghisa in acciaieria.

In ottemperanza alle procedure concordate l'azienda ha provveduto a informare tempestivamente tutti gli organi di controllo preposti.

L'evento non ha generato danni.

È inoltre in corso un'indagine interna allo scopo di individuare cause e contromisure.


Letto 2698 volte Ultima modifica il Sabato, 16 Aprile 2016 08:15
Giornalista1

Ultimi da Giornalista1