Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator
Preferenze sui cookie
Giornale di Taranto - LEPORANO/ Parola di donna - spettacolo teatrale di beneficienza dell'Associazione Libera Mente.
Domenica, 06 Marzo 2016 07:22

LEPORANO/ Parola di donna - spettacolo teatrale di beneficienza dell'Associazione Libera Mente. In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

 

L' 8 marzo 2016 alle ore 20.30 al Castello Muscettola.

 

 

 

 

L’ 8 marzo 2016 alle 20.30 al Castello Muscettola di Leporano, l’associazione

Libera Mente porta in scena lo spettacolo teatrale “Parola di donna”.

Lo spettacolo ripercorre le fasi storiche dell'emancipazione femminile,

l'evoluzione della donna sia in ambito sociale che familiare toccando,

inesorabilmente anche il tema del femminicidio.

Donne (e non solo) che raccontano se stesse, accompagnate dalle note di

una chitarra e ritratte da storie e situazioni che narrano, anche in chiave

ironica, quello che è il mondo della donna e ciò che accade nel mondo, ogni

giorno, intorno ad essa.

"Parola di donna" è il primo spettacolo che prende forma dalla nuova

associazione culturale e di volontariato LiberaMente.

Lo spettacolo è diretto da Anna Colautti, giovane attrice professionista

tarantina, diplomata in arte drammatica alla scuola di recitazione Teatro

azione di Roma diretta da Isabella Del Bianco e Cristiano Censi.

Nel 2015 è stata attrice protagonista di “La tomba di Antigone” con la regia di

Clarizio Di Ciaula per celebrare i cento anni di vita del Teatro Orfeo.

La manifestazione ha ottenuto il patrocino del Comune di Leporano.

Il ricavato della serata verrà devoluto in beneficienza in favore

all’associazione Alzaia Onlus.

Per informazioni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

cell. 339 6754154

Pagina Facebook Associazione:

https://www.facebook.com/liberamente.leporano/

Evento:

https://www.facebook.com/events/505420849638719/

https://www.eventbrite.com/e/parola-di-donna-tickets-22614153542


Letto 1500 volte