Sabato, 20 Giugno 2015 07:34

TARANTO/ ELETTO IL NUOVO DIRETTIVO ANCL SINDACATO UNITARIO DEI CONSULENTI DEL LAVORO In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

ANDREA PANZETTA ALLA GUIDA DELL'ORGANISMO

Problematiche e soluzioni nel mondo del lavoro e valorizzazione del Consulente del Lavoro:

presentato il programma e le linee guida per i prossimi anni.

Operatività e presenza sul territorio jonico sono gli obiettivi che si prefissa il nuovo Consiglio

Direttivo dell’Unione Provinciale - Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro - Sindacato

Unitario di Taranto che rimarrà in carica nei prossimi anni. “Il Consulente del Lavoro è un

consulente aziendale a 360° - dichiara con fermezza il neo Presidente Dott. Andrea Panzetta e

continua – è un professionista che permette all’impresa di trarre beneficio in molti ambiti che

vanno dalla gestione del personale, alla sua formazione fino alla pianificazione e sviluppo

aziendale e societario. Il Consulente del Lavoro è un esperto che oggi si è affermato anche in

ambito fiscale, settore nel quale opera con piena legittimazione e con la massima professionalità

che contraddistingue l’intera categoria”. L’attuale Segretario dell’ANCL, Sindacato Unitario di

Taranto, CdL Angelo Mele, sottolinea come il Consulente del Lavoro è a stretto contatto con le

realtà aziendali locali: “Il Consulente del Lavoro è un professionista di importanza strategica per le

imprese; intervenendo direttamente sulla consulenza del lavoro ed aziendale abbiamo la possibilità

di esporre e far conoscere le difficoltà oggi presenti nel mondo del lavoro; abbiamo la possibilità

di raccontare storie di successo e la conoscenza tecnico/professionale per proporre soluzioni e/o

interventi volti al miglioramento aziendale. Il nuovo direttivo sarà impegnato a sviluppare ed

intrattenere rapporti con le redazioni giornalistiche presenti sul nostro territorio pubblicando

articoli, approfondimenti professionali o studi effettuati; tale impegno porterà i Consulenti del

Lavoro a produrre un valore aggiunto legato alla professione di utilità sociale che si concretizza

nel divulgare, a ogni tipo di interlocutore, le caratteristiche economiche del territorio, i problemi

che avvolgono la provincia jonica e l’importanza di una professione in costante evoluzione”.

Nel nuovo programma presentato dall’ U. P. ANCL S. U. di Taranto sono stati fissati gli obiettivi

ben precisi che fanno dell’analisi politica del territorio il punto di partenza che caratterizzerà l’intera

attività. Il nuovo Direttivo cercherà costantemente il dialogo con tutti i Consulenti della provincia

di Taranto anche attraverso il contributo diretto per l’aggiornamento continuo del sito internet

consulentidellavoro.ta.it con riguardo ad ogni aspetto professionale, lavorativo e fiscale. È viva

l’idea di creare una rassegna stampa per diffondere tempestivamente l’aggiornamento delle

normative sociali, previdenziali e fiscali. I nuovi eletti intendono rafforzare con regolarità i contatti

con il Consiglio Provinciale dell’Ordine dei CdL di Taranto, con il Consiglio Direttivo Regionale e

Nazionale ANCL. A tal proposito a Luca Conserva e a Angela Blasi sono stati già affidati i

compiti di rappresentanza nel Consiglio e nell’Assemblea Regionale. Ma non solo, questo sindacato

si prefigge significativi interventi diretti che mirano a rafforzare la rappresentanza nei tavoli tecnici

con gli enti presenti sul territorio jonico come Inps, Inail e Agenzia delle Entrate. Un altro intento è

quello di proporre e organizzare eventi, giornate di studio e tavole rotonde con l’intervento

principalmente di relatori professionisti Consulenti del Lavoro. Uno dei primi problemi che

affronterà il Direttivo sarà la lotta all’abusivismo professionale e alla concorrenza sleale. Questo

fenomeno, che mette in serie difficoltà anche i giovani Consulenti del Lavoro che stentano ad

avviare il proprio studio professionale, sarà combattuto con la massima determinazione anche

attraverso la diffusione e la conoscenza del codice deontologico.

L’iscrizione al Sindacato è un vero valore aggiunto per la professione e per i Consulenti della terra

jonica, conoscere il programma e partecipare sono i primi passi per non subire più passivamente ciò

che viene deciso e stabilito da altri ma per riacquistare la forza politica che degnamente il Sindacato

Unitario di Taranto merita.

Questi i nomi del nuovo Direttivo:

Andrea Panzetta - Presidente;

Donvito Giuseppe - Vice Presidente;

Mele Angelo - Segretario;

Pulpito Franca - Tesoriere;

Di Corrado Giovanni - Consigliere.


Letto 1980 volte