Mercoledì, 10 Giugno 2015 13:34

ULTIM'ORA - Lavoratori IsolaVerde sul cornicione di palazzo D'Ayala. Presidiato palazzo del Governo. Domani consiglio provinciale In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sale di nuovo la tensione tra i lavoratori di Taranto IsolaVerde che sono tornati a salire sui cornicioni, questa volta di Palazzo D'Ayala, e a occupare il ponte Girevole.

L'assemblea di ieri mattina, convocata per trovare possibili soluzioni all'annosa vertenza, ha assunto contorni da tregenda dal momento che per la partecipata della Provincia di Taranto sì è aperto il baratro della liquidazione con l'avvio delle procedure previste dalla legge. Insomma, per i lavoratori di IsolaVerde si è aperta una strada che tra circa 75 giorni porterà al definitivo licenziamento. Una vertenza, questa, che sembra essere sfuggita di mano a tutti e che sta scaricando o suoi costi ancora una volta sui lavoratori.

Intanto Palazzo del Governo, sede dell'amministrazione provinciale, è presidiato dalle forze dell'ordine in tenuta antisommossa mentre per domani, alle ore 16 è prevista una seduta del Consiglio provinciale che si preannuncia alquanto infuocata.
Letto 583 volte Ultima modifica il Mercoledì, 10 Giugno 2015 16:07