Giovedì, 05 Febbraio 2015 18:46

MALTEMPO - Grandinata del 2004: arrivano i risarcimenti per gli agricoltori tarantini In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Le drammatiche grandinata che colpirono la provincia di Taranto tra giugno e luglio 2004 ottengono finalmente riconoscimento economico sotto forma di indennizzo per gli agricoltori.

L’impegno assunto all’atto della sua nomina dall’assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Fabrizio Nardoni, trova dunque compimento e già dallo scorso 3 febbraio l’ente regionale ha provveduto all’accreditamento dell’importo di 972.334,65 in favore dell’Amministrazione Provinciale di Taranto competente in materia.

"Si tratta ovviamente di un atto dovuto – spiega l’assessore Nardoni – che aveva però purtroppo incontrato notevoli intoppi a cominciare dalla lentezza per l’avvio dell’istruttoria delle istanze e l’accertamento dei danni subiti da parte dei Comuni, fino al freno imposto lo scorso anno dal Patto di Stabilità interno.  Con questa determinazione si chiude pertanto un capitolo doloroso che sempre più spesso riguarda la nostra agricoltura e su cui a partire già dal prossimo PSR abbiamo deciso di intervenire allocando risorse proprio sul delicato tema della gestione e prevenzione del rischio, con premialità e sostegno alle aziende agricole che avvieranno campagne assicurative in favore delle colture".

I Comuni che beneficeranno delle provvidenze sono tutti del versante orientale della provincia di Taranto. Si tratta di Palagianello, Castellaneta, Ginosa, Palagiano e Mottola.

Letto 1065 volte