Lunedì, 10 Novembre 2014 18:59

SVILUPPO - Aiuti alle piccole e medie imprese, ancora disponibili 40 milioni di euro In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Con provvedimento del 22 ottobre scorso, la Regione Puglia ha prorogato il termine per l’utilizzo del fondo di garanzia Asse VI - II tranche.  L’allungamento del termine permetterà ai confidi di valutare richieste di garanzia a valere sul fondo pubblico sino al 28 febbraio 2015,mentre le banche avranno tempo fino al 30 aprile per assumere le delibere di concessione dei prestiti, e fino al 31 maggiosuccessivo per la materiale erogazionedelle somme deliberate.

La dotazione finanziaria assegnata a Confidi Confcommercio Puglia di iniziali €11.447.003, attualmente è utilizzata al 60%. Pertanto ad oggi  il plafond disponibile, grazie al moltiplicatore (rapporto di Gearing) pari a 7, consente al Confidi di sviluppare prestiti per  40 milioni di euro. 

L’aiuto concesso nella forma di garanzia assiste le operazioni di finanziamento alle imprese socie, nella misura dell’80% del credito erogato dalle banche, destinate a: Investimenti in attivi materiali e immateriali (acquisto immobili aziendali, opere murarie, acquisto arredi, attrezzature e macchinari, ecc.) fino a € 1 mln; Riequilibrio finanziario (consolidamento di esposizioni verso il sistema bancario: prestiti, mutui, scoperti di c/c, ecc.) fino a € 800 mila; Attivo circolante(acquisto scorte,  materie prime e prodotti finiti, anticipo su fatture, anticipo a import) fino a € 400 mila; Capitalizzazione aziendale fino a € 800 mila.

In caso di mutui tesi alla realizzazione di nuovi investimenti, le imprese potranno beneficiare altresì dei contributi a fondo perduto concedibili secondo il recente Regolamento regionale n. 17, approvato lo scorso 30 settembre, ex Titolo II valido per i settori commercio, artigianato, manifatturiero, servizi e turismo.

Nei giorni prossimi Confcommercio renderà noto il calendario del ciclo di seminari che Confidi Confcommercio Puglia sta organizzando su tutto il territorio provinciale. Incontri attraverso  i quali  gli imprenditori  potranno acquisire puntuali informazioni attinenti le linee di finanziamento a disposizione delle imprese e  le modalità di accesso.

Le banche convenzionate con Confidi Confcommercio Puglia sono 15: Banca Apulia, Banca Popolare di Bari, B. Popolare Puglia e Basilicata, B. Popolare Pugliese, Banca Popolare di Milano,  BCC di Avetrana, BCC di Castellana Grotte, BCC Marina di Ginosa, BCC S. Marzano di S. Giuseppe; BCC di Taranto; BCC S. G. Rotondo, Banca della Campania, UBI Carime, MPS, Unicredit.

Per informazioni  è possibile rivolgersi al Confidi Confcommercio Puglia sede di Taranto, Via Berardi 8  - tel  099.4592770   fax 099.4537518 (e-mail:   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ;  sito internet www.confidiconfcommerciopuglia.it) e agli altri sportelli informativi presso tutte le sedi Confcommercio della provincia (Taranto, Martina Franca, Manduria, Massafra, Ginosa, Castellaneta). Sede di Taranto (Viale Magna Grecia n. 119,  tel. 099.6418148; e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ).  

 

Letto 678 volte