Giovedì, 02 Ottobre 2014 22:24

Renzi non risponde all'appello dei pediatri, nessun riscontro, nessuna telefonata, ma l'emergenza dei bambini di Taranto non può più aspettare In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Niente da fare, il premier non ha telefonato, non ha risposto all'invito, insomma, non si è fatto sentire. Nessuna risposta, quindi, alla lettera dei pediatri sull'emergenza sanitaria a Taranto e nessun contatto telefonico con la dott.ssa Moschetti così come promesso in occasione della visita lampo dell'agosto scorso.
Ecco la nota con cui la dott.ssa Annamaria Moschetti Associazione Culturale Pediatri Puglia e Basilicata ( ACP )
il dott. Oronzo Forleo Neonatologo responsabile “Terapia Intensiva Neonatale “ Taranto
e la dott.ssa Dora Tagliente Infermiera Presidente Associazione Onlus “Delfini e Neonati” per la neonatologia spiegano come stanno le cose. La salute dei bambini di Taranto, evidentemente, non rientra tra le priorità del presidente del Consiglio.
"In merito alla richiesta di incontro con il premier Renzi inviata nel mese di agosto gli scriventi comunicano
 
che il premier non ha finora telefonato alla dott.ssa Moschetti come si era impegnato pubblicamente a
fare e che l’incontro con l’on. Davide Faraone cui la segreteria di Renzi aveva delegato il compito di
incontrare i pediatri per la non disponibilità del primo ministro , incontro che si sarebbe dovuto svolgere il
25 settembre , è stato annullato senza preavviso alcuno.
Ribadendo la gravità della situazione sanitaria dei bambini tarantini che si è appalesata nella sua
drammaticità attraverso lo studio SENTIERI recentemente pubblicato, gli scriventi ribadiscono la necessità
e l’urgenza di essere ricevuti dal premier Renzi . Rimangono pertanto in attesa di riscontro .
Dott.ssa Annamaria Moschetti Associazione Culturale Pediatri Puglia e Basilicata ( ACP )
Dott. Oronzo Forleo Neonatologo responsabile “Terapia Intensiva Neonatale “ Taranto
Dott.ssa Dora Tagliente Infermiera Presidente Associazione Onlus “Delfini e Neonati” per la neonatologia .
Letto 690 volte Ultima modifica il Giovedì, 02 Ottobre 2014 22:34