Martedì, 09 Settembre 2014 16:06

TARANTO - Il più grande bacino d'Europa interamente costruito nella città bimare dalla GLF è transito dal Canale Navigabile. Apertura straordinaria del Ponte Girevole. In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il più grande bacino mai costruito in Europa. E' quello realizzato a Taranto nei Cantieri Navali della Grandi Lavori Fincosit in Mar Piccolo, transitato nel pomeriggio di oggi 9 settembre nel canale Navigabile affollato da tanta gente della Città dei due mari ma anche da molti turisti. "E' stata una grande emozione veder passare questo colosso del mare con il Ponte Girevole aperto" - ha dichiarato al Giornale di Taranto una signora proveniente da Roma, in visita nella nostra città. La destinazione del grande bacino è quella di Vado Ligure, un Porto vicino Genova dove sarà utilizzato per la costruzione di grandi cassoni, del tipo di quelli che si stanno realizzando a Venezia per il Mose. Per l'Apertura straordinaria del ponte Girevole nel pomeriggio sono ritornati alla memoria tanti ricordi di quando nel canale navigava la flotta navale italiana ora ormeggiata nelle panchine in Mar Grade nella nuova Stazione Navale. Un Ponte Girevole che rappresenta il sinbolo di una città che vuole risalire posti nelle classifiche nazionali, che ha dimostrato con la messa in opera di questa grande struttura di essere capace, con uomini e mezzi, di poter competere con gruppi nazionali ed internazionali.

Letto 1752 volte