Sabato, 30 Agosto 2014 11:48

DANZA - Roberta Di Laura, ballerina da... Oscar In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Roberta Di Laura, emergente ballerina classica tarantina è stata premiata il 27 Agosto durante l’evento “La Notte degli Oscar” svoltosi a Statte ed organizzato dall’associazione “Love Statte” con il patrocinio del Comune di Statte al fine di premiare singole persone e associazioni distintesi sul territorio.  Durante l’evento Roberta è ha ricevuto una targa di riconoscimento per i risultati ottenuti nella danza in particolare in questo ultimo anno e per aver dato onore alla cittadina di residenza grazie ai traguardi raggiunti.
Roberta ha iniziato a studiare danza fin da piccolissima prima a Taranto e provincia e in seguito si è perfezionata con insegnanti del calibro di Irina Sitnikova (Accademia Vaganova di San Pietroburgo),  Daniel Agesilas (Conservatorio di musica e danza di Parigi), Anastasia Ovdienko (Bolshoi Ballet), Bella Ratchinskaja (Opera di Vienna), con ètoiles e primi ballerini.
Dopo aver superato l’esame di 8° ed ultimo corso per la danza classica presso la LUDT di Mantova  con riconoscimento da parte dell’Ajkun Ballet Theatre di New York  si è diplomata tersicorea in danza classica, moderna e contemporanea sempre presso lo stesso ente ricevendo anche una borsa di studio per l’alta votazione ricevuta.  In seguito ha preso parte ad uno stage di perfezionamento presso l’Accademia della Scuola di Ballo del Teatro alla Scala e in seguito presso la Scuola del Balletto di Roma. Ha vinto diversi concorsi e borse di studio tra cui: Premio Giacinto Leone, Dal Web al palcoscenico, Le Stelle del Domani (con menzione al talento da parte della direttrice del Culpeper Ballet Theatre), Tauria Dance Competition ed altri. Uno dei traguardi piĂą importanti l’ha raggiunto nel luglio 2013 a soli 20 anni quando dopo selezione tramite curriculum è entrata a far parte del Consiglio Internazionale della Danza di Parigi riconosciuto dall’Unesco in qualitĂ  di membro che le da la possibilitĂ  di offrire una certificazione internazionale ai suoi allievi e di partecipare ai congressi mondiali organizzati dal Consiglio. Nel luglio 2014 durante il 37° Congresso Mondiale della danza svoltosi ad Atene ha rappresentato l’Italia insieme ad altri 8 membri  presentando con una videoproiezione il suo saggio “The importance of a good teacher for the future dancer” che ha per tema l’importanza della scelta di un buon insegnante di danza nel corso degli studi.
Ha danzato in numerosi eventi a Taranto e provincia tra cui: “Sinfonia d’arte” presso il Palazzo della Cultura di Taranto per il 150° anniversario dell’UnitĂ  d’Italia, Notte delle Chitarre, Concerto di Natale 2013 organizzato da Il Palio di Taranto presso il Teatro Orfeo, Notte Bianca a Statte, New Stars a Crispiano ed inoltre a Grottaglie presso il teatro Monticello e in occasione dell’evento CreativitĂ  Donna durante il quale ha danzato in qualitĂ  di eccellenza femminile nel settore danza.  Roberta alterna l’attivitĂ  da ballerina a quella di studentessa in Arti e Scienze dello Spettacolo presso l’UniversitĂ  la Sapienza di Roma e tra i prossimi impegni sarĂ  tra i partecipanti del 38° Congresso Mondiale della Danza che si svolgerĂ  a Tokyo ad Ottobre e a Novembre danzerĂ  in qualitĂ  di ballerina ospite presso il Teatro Viganò di Roma nel corso della rassegna “Divertiamoci con l’arte” a cui è stata invitata dalla direttrice della compagnia romana di danza Ballet-ex.

Letto 1852 volte