Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator
Preferenze sui cookie
Giornale di Taranto - NATALE TARANTINO/ “Doniamo un sorriso”: Federmoda nel segno della solidarietà
Martedì, 13 Dicembre 2022 06:49

NATALE TARANTINO/ “Doniamo un sorriso”: Federmoda nel segno della solidarietà In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Natale momento di gioia e di festa, ma anche di condivisione e di attenzione verso gli altri, soprattutto verso chi è più fragile e verso coloro che  in questo particolare momento di progressiva erosione del reddito fanno fatica a soddisfare i bisogni primari.

Purtroppo, i dati statici dell’Ufficio studi di Confcommercio confermano un trend negativo dell’indice del disagio sociale anche per i primi mesi del 2023. Oltre 5 milioni e mezzo di poveri in Italia è il dato sconcertante dell’ultimo rapporto Caritas, una situazione che investe con maggior drammaticità il Sud Italia, ed in particolare le famiglie più numerose con più figli a carico e con la presenza di minori al di sotto dei 5 anni di età.

 

Un gruppo di imprese tarantine del settore moda, aderenti a Federmoda Taranto, da sempre attente al sociale anche quest’anno ha scelto di dare un senso speciale a queste giornate di Avvento, facendosi promotrici dell’ iniziativa di solidarietà “ Doniamo un Sorriso”  a beneficio delle famiglie e dei bambini della Città Vecchia di Taranto, seguite da Amic.A, l’associazione Amici dell’Addolorata che opera nell’Isola da anni e che segue regolarmente alcune famiglie in stato di difficoltà economica e sociale.

 

“Abbiamo promosso presso  i nostri punti vendita  – spiega Mario Raffo, presidente provinciale di Federmoda -una raccolta di giocattoli e di generi alimentari. I nostri negozi -l’elenco è pubblicato sulla pagina Facebook di Confcommercio Taranto- sino  al 20 dicembre saranno le stazioni di raccolta dei doni;  chiediamo a chiunque voglia rendersi partecipe di questa iniziativa e voglia donare  di rivolgersi ai negozi del settore moda che espongono la nostra locandina. Una piccola raccomandazione: i giocattoli devono essere nuovi ed il cibo ovviamente a lunga conservazione. Rivolgiamo un appello ai Tarantini che da sempre mostrano generosità e sensibilità verso i più fragili di non far mancare ai piccoli delle famiglie disagiate di Città Vecchia il dono di un sorriso”

Il 22 dicembre nel Salone degli Specchi di Palazzo di Città, l’Associazione Amic.A effettuerà la cerimonia di consegna dei doni raccolti.      

 

 

Letto 211 volte Ultima modifica il Martedì, 13 Dicembre 2022 06:52