Notizie Flash

Notizie Flash (198)

  Lo scorso 15 luglio 2014, si è concluso positivamente l’iter della Conferenza di Servizi: “Verifica di Assoggettabilità della valutazione di Impatto Ambientale del progetto CAMPUS delle imprese” attivata dalla Direzione Ambiente, Salute, Qualità della vita del Comune di Taranto. CONSORZIO IMPRE.TAL 2000 UNA STORIA DI CORAGGIO E TENACIA Molti sono già a conoscenza delle peripezie affrontate per poter superare questo ultimo adempimento burocratico, posto come fattore ostativo all’avvio dei lavori. Mi riservo, in questa sede, di entrare nel merito dell’opportunità delle complesse procedure amministrative cui è stato sottoposto il progetto “CAMPUS delle imprese” del Consorzio, un progetto di imprenditorialità innovativa e diversificata, da realizzare, con il contributo finanziario diretto delle stesse imprese consorziate, in un territorio che versa in condizioni socio-economiche drammatiche. In questo momento, infatti, l’unico mio pensiero è rivolto ai consorziati che voglio tranquillizzare poiché siamo riusciti a salvare il finanziamento regionale, messo a rischio dalle pastoie…
  Guida alle principali novità fiscali in materia di conservazione elettronica dei documenti: analisi della nuova disciplina in vigore dal 27 giugno. Procedura di conservazione elettronica dei documenti da eseguirsi annualmente, stop all’obbligo di inviare l’impronta dell’archivio informatico all’Agenzia delle Entrate, imposta di bollo pagata con modello F24 telematico entro 120 giorni dalla chiusura dell’esercizio: sono solo alcune delle novità più rilevanti del DM17 giugno 2014 sulle semplificazioni in materia di documenti informatici tenendo conto del CAD (Codice dell’Amministrazione Digitale) di cui al dlgs 82/2005 e delle nuove disposizioni IVA in materia di fatturazione elettronica. Adempimenti Il provvedimento del MEF, in Gazzetta Ufficiale n. 146 e in vigore dal 27 giugno, introduce la nuova disciplina sulla conservazione elettronica dei documenti e sostituisce, abrogandole, le disposizioni del previgente DM 23 gennaio 2004. In particolare, ai fini tributari la formazione, emissione, trasmissione, conservazione, copia, duplicazione, riproduzione, esibizione, validazione temporale e sottoscrizione dei documenti informatici avvengono nel rispetto delle regole tecniche adottate ai sensi dell’articolo 71 del…
      Plaudo all’iniziativa dell’Associazione Musicale “Domenico Savino” che ha organizzato una interessante stagione musicale a Grottaglie, riuscendo persino nell’impresa di riportare sul nostro Territorio il teatro d’opera con la rappresentazione, nella splendida cornice naturale delle Cave di Fantiano, de “L’Elisir d’amore” di Gaetano Donizetti e de “La Traviata” di Giuseppe Verdi. Questo piccolo “miracolo” va ascritto principalmente allo spirito di iniziativa di tre giovani musicisti tarantini che stanno cercando di creare sul nostro territorio una nuova realtà in grado di realizzare formazione artistica con corsi per musicisti e, allo stesso tempo, produrre spettacoli musicali come concerti e, appunto, opere liriche.           Arnaldo Sala  
    Le scadenze fiscali di luglio 2014 ancora pendenti, dall'IRPEF agli appuntamenti per le Partite IVA, dagli elenchi INTRASTAT agli adempimenti dei sostituti d'imposta. Il mese di luglio sta portando con sé importanti scadenze fiscali in materia di IRPEF,IVA e altro ancora. Vediamo nel dettaglio cosa prevede il calendario degli appuntamenti con l’Agenzia delle Entrate. IVA 16 luglio I soggetti IVA devono effettuareliquidazione e versamento dell’imposta relativa al mese precedente e la quinta rata 2012 (con interessi). Entro la stessa data deve essere inviata la comunicazione telematica al Fisco con i dati delle Dichiarazioni di Intento su acquisti o prestazioni confluiti nella liquidazione IVA. 31 luglio Devono essere presentate le richieste di rimborso (o compensazione) del credito IVA trimestrale. Stessa data anche per l’invio della comunicazione mensile telematica all’Agenzia delle Entrate deidati relativi alle operazioni IVA effettuate con operatori economici con sede in Paesi a fiscalità privilegiata relativa al mese di giugno e al 2°trimestre. Sempre entro il 31 luglio deve essere effettuata la comunicazione delle annotazioni…
RITORNATO NELLA TUA "EDICOLA" il www.giornaleditaranto.com con tante notizie ed interessanti novità. Grazie.LA DIREZIONE
Un evento articolato e plurale sull’argomento/dramma/emergenza della nostra città. Il convegno ha visto la presenza, fra gli altri illustri relatori, del Ministro dell’Ambiente l’on. Andrea Orlando, e il Ministro della Salute l’on. Beatrice Lorenzin. È stato un tentativo coraggioso di dialogo voluto dall’arcivescovo, monsignor Filippo Santoro. Il Convegno dell’Arcidiocesi di Taranto in collaborazione con la LUMSA, l’Università degli Studi di Bari ed il Politecnico di Bari, Polo Jonico su AMBIENTE, SALUTE, LAVORO:UN CAMMINO POSSIBILE PER IL BENE COMUNE Sede che si è svolto alla LUMSA di Taranto – Parrocchia Santa Rita, è stato introdotto don Antonio Panico, Coordinatore attività di sede LUMSA (Ta), a seguire il Saluto dell’Arcivescovo S.E. Mons. Filippo Santoro Riflessione Sapienziale sulla custodia del creato, Dom Giulio Meiattini osb che ha preceduto la la I Sessione: Dalla scienza le proposte per una “produzione sostenibile” Coordinata da Eugenio Di Sciascio, Rettore del Politecnico di Bari Sono Intervenuti: Vito…
Indetta selezione pubblica, per titoli e colloquio, per reclutare 2 unità, profilo di Collaboratore Tecnico Professionale - Ingegnere (cat. D). Si tratta di rapporto di lavoro subordinato a tempo pieno e determinato, della durata di 24 mesi, prorogabili come per legge, per l’espletamento di “Attività Ispettiva in Materia di Incidenti Rilevanti e di Autorizzazione Integrata Ambientale”, da assegnare alla Direzione Scientifica e al Dipartimento Provinciale di Bari. Le domande dovranno essere indirizzate entro il termine perentorio di trenta giorni successivi dalla data di pubblicazione dell’avviso relativo alla presente selezione sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia (Bol. n. 129 del 03-10-2013) al Direttore Generale dell’ARPA Puglia, Corso Trieste n. 27, 70126 - ed inoltrate a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al suindicato indirizzo, ovvero essere inoltrate a mezzo posta elettronica certificata (PEC) - qualora in possesso del candidato - all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , ovvero essere consegnate a mano all’Ufficio Protocollo dell’ARPA Puglia.…
Pagina 11 di 15