Lunedì, 08 Aprile 2019 17:45

CURIOSITA'/ TARANTO SCAMBIATA PER GALLIPOLI O GALLIPOLI SCAMBIATA PER TARANTO. E' ACCADUTO AL VINITALY DI VERONA. In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Consigliere Regionale Gianni Liviano ha inviato una nota con la quale stigmatizza quanto accaduto alla Fiera più importante d'italia in tema di vino e cioè il Vinitaly in corso di svolgimento a Verona, dove la Regione Puglia partecipa con uno degli stand più importanti. Ebbene in questa straordinaria occasione di promozione del territorio pugliese ti accade che Taranto viene scambiata per Gallipoli o viceversa Gallipoli viene scambiata per Taranto. “Liviano fa notare infatti, che l'allestimento degli spazi espositivi a Vinitaly per Regione Puglia/Unioncamere è stata assegnata con determina dirigenziale n. 25 (di marzo 2019) di Unioncamere per un importo di circa 173.000 euro. Sarebbe, quindi, l’azienda aggiudicataria del servizio, che avrebbe dovuto vigilare, e con molta probabilità non l'ha fatto, la responsabile di questo marchiano errore che ha fatto sì che a Vinitaly, nello stand della Regione Puglia, apparisse un cartellone pubblicitario che sopra la dicitura porto di Taranto riproducesse, invece, il porto di Gallipoli. Resta il fatto che è stato perpetrato un danno alle due città e alla stessa Regione Puglia che, comunque, avrebbe dovuto esercitare il suo controllo con molta attenzione su quanto riguarda gli aspetti della comunicazione pubblicitaria tanto più se si vogliono realmente far conoscere le  bellezze e le  peculiarità del suo territorio. Controllo che andrebbe esercitato con ancora più intensità quando si tratta della città di Taranto già fortemente penalizzata da una grave situazione ambientale che, certamente, non costituisce un lusinghiero biglietto da visita. Quanto accaduto è stata una mancanza di rispetto notevole. Siamo di fronte ad un errore che, a nostro avviso, si sarebbe potuto tranquillamente evitare se un controllo più attento fosse stato fatto in fase di visione del progetto in questione e del relativo elaborato grafico”. 

Letto 272 volte Ultima modifica il Lunedì, 08 Aprile 2019 21:16